IL PROGETTO “MOUNTAIN BIKE TEAM” IDEATO DA EMMEGIPRESS, CON LA COLLABORAZIONE DI BICISPORT.

Il progetto “Mountain Bike Team” è nato per incrementare la presenza di nuovi atleti appassionati della MTB nel Bicisport (Firenze).

Un obiettivo arduo, considerando che la presenza degli atleti effettivi, cioé coloro che partecipavano assiduamente alle gare, era di cinque o sei persone.

Grazie però a loro si è sviluppata l’idea di questo progetto, ideato appunto da Emmegipress con la cooperazione logistica e tecnica del Bicisport.

ATLETI MTB SENZA UNA IDENTIFICATIVA CONNOTAZIONE.

L’arrivo del partner Emmegipress ha fatto in modo nel studiare una strategia, sia di comunicazione sia di marketing, per ampliare e diffondere l’esistenza di quegli atleti i quali utilizzavano nelle gare, ma anche nelle escursioni, la divisa ufficiale del team stradista.

Questo è quanto risulta dai notiziari del Bicisporteam e dalle foto.

DAL PROGETTO ALLA REALTA’

Dall’idea alla realtà e, nel 2007, dopo vari bozzetti, ecco nascere la divisa del gruppo, con il logo identificativo “Mountain Bike Team”. Il progetto “MTB”, il quale era suddiviso in Racing e Touring, aveva però bisogno di una comunicazione specifica, per ottenere poi degli sponsor.

Il gruppo MTB nasce quindi effettivamente con il Racing e viene battezzato a Monteriggioni, in occasione della gara, ove venne presentata la nuova divisa (vedasi foto a lato); essa si componeva di maglia e salopette estiva.

La stampa di settore, locale, nazionale ma anche estera, pubblicò il comunicato, redatto dall’addetto stampa del Bicisport, Federico Mattaliano, seguendo poi l’evoluzione sportiva del gruppo “MTB Racing”, grazie al partner Emmegipress il quale ha fornito tutto l’appoggio possibile per diffondere l’esistenza di questo gruppo.

I COLORI DELLA DIVISA MTB TEAM SONO STORICI

Il colore azzurro della vecchia divisa del gruppo MTB Racing sono storici, poiché con questi la squadra stradista è salita sul podio del giro delle Dolomiti nel 2005.

La foto a lato documenta quanto scriviamo.

La scelta nel utilizzare questi colori è stata quindi studiata per fornire una continuità nel segno di quella vittoria che, dalla strada, veniva trasferita anche nel fuoristrada.

I risultati del team MTB Racing, nel 2007 e 2008, hanno poi confermato concretamente l’obiettivo inizialmente ideologico.

LE TRASFORMAZIONI DELLA EX DIVISA MTB RACING

La divisa iniziale del gruppo Mountain Bike Team Racing, completamente azzurra, ha avuto alcune trasformazioni da quella originale. Per prima cosa fu modificata la parte anteriore della salopette, cioé da azzurro diventò nera, probabilmente per meglio integrarsi con i colori dello sponsor che, a quel tempo, era Universosport, o con la fascia nera già esistente. Poi venne trasformata la maglia e la salopette, nella parte laterale di entrambe, cioé a nido d’ape o quasi, per una migliore traspirazione. Questa nuova divisa però è stata consegnata soltanto agli atleti agonisti.

CAMBIA LO SPONSOR…SI MODIFICANO I COLORI DELLA DIVISA DEL GRUPPO RACING

A metà del 2008 il gruppo MTB Racing, grazie all’arrivo di un nuovo sponsor, cambia la divisa modificando disegno, colori ed il logo identificativo ”Mountain Bike Team” viene eliminato.

CHE FINE HA FATTO LA “VECCHIA” DIVISA AZZURRA DEL MOUNTAIN BIKE TEAM ?

Attualmente la “vecchia” divisa azzurra viene utilizzata dal gruppo “GPS” Mountain Bike, ma non verrà più stampata per evitare di far confusione con la divisa ufficiale del gruppo GPS.

Emmegipress – Reporter Freelance