1′ Calcio di O’Gara, comincia la sfida

3′ Serie di possessi dell’Italia a centrocampo, poi un passaggio in avanti, mischia irlandese.

4′ Ottime difese, l’Irlanda costretta al calcio in avanti, O’Driscoll trova una touche nei nostri 22, ma gli azzurri respingono la prima offensiva.

6′ Mirco Bergamasco aveva intercettato la palla, ma l’arbitro punisce un placcaggio senza palla di Canale e richiamo il centro italiano e il capitano Parisse.

7′ Calcio angolatissimo, O’Gara centra i pali: Irlanda – Italia 3-0.

10′ Mischia italiana sui 22 dell’Irlanda, proviamo ad avanzare. Fallo per una rotazione volontaria. Calcio di Mirco Bergamasco: pareggio: 3-3.

13′ Placcatore italiano che non rotola via, l’arbitro concede il vantaggio e poi torna sul luogo del fallo. Calcio di O’ Gara: palo e palla fuori.

15′ L’Irlanda continua a mantenere una superiorità territoriale: incursione di Murray e apertura sui trequarti, ma la difesa italiana porta gli irlandesi in touche.

16′ Fallo di Van Zyl , che fa muro dopo che l’Italia ha vinto la touche. O’Gara mette la palla fra i pali: 6-3.

19′ Canale supera con un calcetto la prima linea di difesa e costringe Murray a regalarci una touche.

21′ Maul italiana avanzante che sfrutta un vantaggio. Arriviamo a un passo dalla meta ma non entriamo, l’arbitro ci concede il fallo all’Italia. Calcia Mirco Bergamasco, palla fra i pali: 6-6.

22′ L’Irlanda gioca di più, ma l’Italia ha cinicamente sfruttato entrambe le occasioni in cui si è portata in attacco

23′ Scaramucce fra le mischie, l’arbitro punisce una reazione irlandese, l’Italia gioca una touche nei 22 avversari. Touche vinta dall’Irlanda, O’Driscoll calcia in avanti e Mirco Bergamasco non riesce a bloccare la palla al volo. Touche irlandese.

25′ L’Italia porta fuori dal campo l’Irlanda, vince il lancio e poi conquista un fallo. Torniamo a giocare nella metà campo irlandese.

28′ Avanti italiano, palla torna all’Irlanda che ci fa tornare nella nostra metà campo. Nell’impatto fisico l’Irlanda prevale, ma riusciamo a contenere gli irlandesi. Mischia italiana.

31′ L’Irlanda riconquista palla, Tommy Bowe segna la meta in mezzo ai pali, ma l’arbitro aveva fischiato prima un passaggio in avanti. Mischia italiana sui nostri 22 difensivi.

33′ Introduzione storta di Semenzato, altra situazione di pericolo, ma Zanni riconquista palla e ci fa respirare.

35′ L’Irlanda torna in attacco e conquista un altro calcio, che O’Gara mette fra i pali.

35′ Castrogiovanni infortunato non ce la fa, sostituito da Lo Cicero.

37′ L’Italia era torna sui 22 avversari, ma perde la mischia e crolla sul lato destro, dove si è spostato Perugini. Calcio per l’Irlanda, che torna sulla linea di metà campo.

39′ Contrattacco di Ghiraldini che sfonda vicino a O’Gara e conquista un calcio perché il placcatore non ritola via. Calcio dai 40 metri, Mirco Bergamasco: palo e fuori.

40′ L’Italia vince una touche, avanza con la maul e costringe l’Irlanda al fallo. Altra occasione per Mirco Bergamasco, che allo scadere può pareggiare.

40′ Ma l’arbitro punisce una reazione di Mauro Bergamasco al fallo irlandese e gira il calcio. Il primo tempo finisce 9-6 per l’Irlanda, ma l’Italia ha dimostrato di avere la possibilità di farcela, anche se si è giocato di più nella nostra metà campo.

Intervallo

Alla fine del primo tempo l’arbitro richiama i capitani Parisse e O’Driscoll a una maggior disciplina. Probabilmente, se continuerà così, cominceremo a vedere cartellini gialli.

L’Italia sostituisce l’apertura: esce Orquera, entra Bocchino.

Secondo tempo

1′ Comincia l’Italia, che gioca il primo pallone, poi l’Irlanda riparte ed entra nella nostra metà campo.

2′ Fallo italiano in ruck, altro calcio abbordabile per O’Gara, che centra i pali: 12-6 per l’Irlanda.

6′ Fallo di Geldenhuys, l’Italia perde un altro possesso palla e l’Irlanda torna nella nostra metà campo. Avanzamenti continui e alla fine O’Gara prova il drop, che però finisce fuori.

8′ Azione di Bowe che supera Bocchino e consegna l’ovale a O’Driscoll, che segna la meta irlandese. O’Gara trasforma: 19-6 per l’Irlanda.

9′ Esce Mauro Bergamasco, entra Derbyshire.

10′ Perugini non si lega bene, calcio per l’Irlanda, touche a 35 metri dalla meta italiana.

12′ D’Arcy rompe ancora un placcaggio di Bocchino. Un paio di sposatamenti della palla e Earls schiaccia ancora in meta. O’Gara trasforma. Ora l’Irlanda è avanti 26-6, serve un miracolo.

15′ L’arbitro punisce Lo Cicero in mischia ordinata. L’Irlanda torna a giocare nella nostra metà campo e sfiora ancora la meta: Kerney fermato da Masi a pochi centimetri dalla linea.

17′ Fuori Semenzato, entra Gori: Mallett ha sostituito entrambi i mediani.

17′ Ghiraldini ruba l’introduzione irlandese in una mischia ai 5 e salva una situazione pericolosa.

19′ Irlanda sempre nei nostri 22, Italia che soffre, Kearney perde palla in avanti.

21′ L’Italia prova a uscire con azioni alla mano, ma l’Irlanda ci mette pochi secondi per tornare in attacco. Touche per l’Italia poco fuori dai 22.

22′ Esce Van Zyl, entra Bortolami.

25′ Dopo parecchio tempo l’Italia torna a giocare in attacco e conquista un calcio per un fallo irlandese in mischia. Invece del calcio piazzato cerchiamo la meta, ma l’Irlanda ci ruba la touche nei nostri 22.

27′ Ongaro per Ghiraldini e Sexton per O’Gara.

30′ Masi sbaglia un contrattacco e poi fa un contrattacco su D’Arcy, che cercava di riconquistare la palla. Sexton mette fra i pali: 6-29.

32′ Altro fallo irlandese, altro tentativo dell’Italia di segnare una meta con una touche sui 5 metri.

33′ Mani in ruck, altro calcio per l’Italia a 5 metri. Maul italiana bloccata, mischia per l’Irlanda.

35′ Fallo di Lo Cicero in mischia chiusa. L’Irlanda avanza, ma Parisse riconquista una palla e l’arbitro ci concede un altro calcio.

37′ Altro calcio per l’Italia nei 22 avversari: gli azzurri cercano almeno di segnare una meta. Parisse ferito, costretto a uscire, entra McLean, unico rimasto in panchina.

38′ Nonostante la partita sia decisa, l’Irlanda non ci concede un centimetro. Si continua a a giocare a pochi metri dalla meta irlandese. Mischia per l’Italia.

40′ Garcia perde una palla, Bowe vola fino alla meta italiana, l’arbitro chiede l’aiuto del tmo.

40′ Il tmo non vede un placcaggio senza palla di Benvenuti su Bowe e non concede la meta tecnica. Rimessa dai 22 e questa volta l’Irlanda segna una meta chiara nell’angolo sinistro con l’ala Earls: 6-34. Sexton trasforma un calcio molto angolato. La partita finisce, l’Irlanda vince 36-6 e passa ai quarti, Italia eliminata.

Italia – Irlanda 6-36 (primo tempo 6-9)

Marcatori: pt 7′ O’Gara cp, 11′ Mirco Bergamasco cp, 18′ O’Gara cp, 21′ Mirco Bergamasco cp, 35′ O’gara cp; st 3′ O’Gara cp, 7′ O’Driscoll meta tr. O’Gara, 12′ Earls meta tr. O’Gara, 30′ Sexton cp, 40′ Earls meta tr. Sexton.

Italia: 15 Andrea Masi, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Gonzalo Canale, 12 Gonzalo Garcia, 11 Mirco Bergamasco, 10 Luciano Orquera (1′ st Riccardo Bocchino), 9 Fabio Semenzato (17′ st Edoardo Gori), 8 Sergio Parisse (capitano) (36′ st Luke McLean), 7 Mauro Bergamasco (8′ st Paul Derbyshire), 6 Alessandro Zanni, 5 Cornelius Van Zyl (21′ Marco Bortolami), 4 Quintin Geldenhuys, 3 Martin Castrogiovanni (34′ pt Andrea Lo Cicero), 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Salvatore Perugini.

Allenatore: Nick Mallett

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Tommy Bowe, 13 Brian O’Driscoll (capitano) (34′ st Andrew Trimble), 12 Gordon D’Arcy, 11 Keith Earls, 10 Ronan O’Gara (26′ st Jonathan Sexton), 9 Conor Murray (34′ st Eoin Reddan), 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O’Brien, 6 Stephen Ferris 33′ st Denis Leamy), 5 Paul O’Connell (18′ st Donnacha Ryan), 4 Donncha O’Callaghan, 3 Mike Ross, 2 Rory Best (13′ st Sean Cronin), 1 Cian Healy.

Allenatore: Declan Kidney

Arbitro: Jonathan Kaplan (Sudafrica). Assistenti: Bryce Lawrence (Nuova Zelanda) e Chris Pollock (Nuova Zelanda). Tmo: Shaun Veldsman (Sudafrica).

Domenica 02 Ottobre 2011 – 01:54 Ultimo aggiornamento: 18:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA